Vota la ricetta

Qual è la ricetta che più rappresenta Venosa?

View Results

Loading ... Loading ...

Eventi

Feste, fiere, manifestazioni religiose

Festa Patronale di San Rocco

16 Agosto

Il principale protettore di Venosa è S. Felice, martirizzato proprio in questa città. La devozione popolare ha eletto a coprotettore S. Rocco la cui festa si è sempre celebrata la prima domenica di Agosto ed era preceduta come per tutte le feste religiose da una novena nella caratteristica chiesa, situata all'ingresso sud del paese.

Dalla chiesa a conclusione della festa partiva la processione che attraversava tutte le vie cittadine e che si concludeva con gli immancabili fuochi d'artificio. La festa che aveva la durata di 3 giorni era caratterizzata da un avvenimento all'epoca eccezionale cioè la presenza nella nostra città di una orchestra lirico-sinfonica.

Il graduale instaurarsi della festa dell'emigrante che si celebra in concomitanza con il ferragosto ha fatto sì che la ricorrenza dei due festeggiamenti sia dedicato negli stessi giorni. Anche oggi luminarie caratteristiche ed orchestre moderne allietano i giorni della festa.

 

Festa Religiosa Santissima Trinità

E' la festa religiosa più importante dopo la pentecoste per gli abitanti di Venosa. E' comunque cambiato anche il senso e lo spirito con la quale si partecipava in quanto i mezzi moderni oggi danno la possibilità di raggiungere l'Abbazia da tutti i paesi limitrofi in poco tempo.

Una volta in maniera molto folkloristica carri e birocci partivano la notte precedente o addirittura giorni prima la festività dopo un lungo e faticoso viaggio si fermavano a bivaccare sul grande piazzale antistante l'Abbazia e non era raro che in quelle notti il freddo non si facesse sentire per cui i falò improvvisati davano l'impressione di accampamenti gitani.

A questo quadro pittoresco facevano da cornice le bancarelle dei "castagnari" (venditori di ogni sorta di frutta secca) ma la gioia più bella era per i piccini comprare lo yoyò.

Fiere Commerciali

Le fiere e mercati sono l'occasione di divertirsi a fare shopping e incontrare i propri amici e parenti.

Date Fiere:
– Fiera del 4 giugno
– Fiera del 16 agosto
– Fiera del 25 settembre
– Fiera della SS. Trinità

Mercati mensili:
– Primo sabato del mese
– Terzo giovedì del mese

Festa Religiosa Madonna Delle Grazie

1ª Domenica di Maggio

La tradizione popolare ha sempre festeggiato la miracolosa Madonna Delle Grazie la 1à domenica di maggio. Era usanza permettersi in quella Domenica dell'anno un pasto a base di pollo (u gadducc). La novena a lei dedicata iniziava la sera del 30 aprile e proseguiva per 9 giorni in coincidenza con l'inizio del mese Mariano con processione per le vie cittadine.

Si concludeva con il rientro della statua nella chiesa a lei dedicata sempre accompagnata da spari di fuochi di artificio e banda cittadina. Questo avveniva fino a circa 20 anni fa in quanto con il Concilio Vaticano II°, le feste di carattere popolare religioso sono state in parte soppresse o limitate alla sola zona di appartenenza alla parrocchia. Oggi è la 1à domenica di luglio il giorno dedicato ai festeggiamenti in onore della Madonna delle Grazie.

Festa Religiosa di S. Antonio

La statua di S. Antonio è situata in un'antica chiesetta venosina dedicata a S. Giovanni battista. E' una festa molto sentita soprattutto per la indiscussa popolarità del Santo e la credenza popolare attribuisce al santo di Padova la concessione di 13 grazie giornaliere.

E' forse questo il motivo per cui il Santo è festeggiato in data 13 Giugno o si potrebbe pensare all'attribuzione di tale data della festività, all'anniversario della sua morte e quindi della sua nascita al cielo.

La processione porta la statua del santo per le vie della città preceduta dalla tredicina (13 giorni di preghiera) che è una prerogativa solo di questa festività giacchè per altre festività vi è o un triduo o una novena.